Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

CINEMA: MOSTRA DI VENEZIA. 5 Settembre 2010

67° Mostra Internazionale Cinematografica di Venezia.

1 > 11 settembre 2010. Direttore Marco Müller.

5 SETTEMBRE.

SALA GRANDE.

Today, uh, in tarda mattinata, due Controcampo italiani fuori concorso, COME UN SOFFIO di Michela Cescon con Valeria Golino e Alessio Boni, he meets her and they meet after many years in a hotel room but nothing is what it seems; 20 SIGARETTE di Aureliano Amadei con Vinicio Marchioni, Carolina Crescentini, Giorgio Colangeli, novembre 2003, Aureliano, un ventottenne anarchico e antimilitarista,
precario nel quotidiano e nei progetti, parte come aiuto regista in un film da girare in Iraq al
seguito della missione di pace dei militari italiani, sarà ferito ed eroe per caso, ma mille ferite restano inguaribili. Alle 15, il fuori concorso nuovo film 1960 di Gabriele Salvatores (Italia) con Giuseppe Cederna, collage di filmati autobiografici in bienne analogico ma somiglia fin troppo a "Happy Family" se è una colpa. Seguono MEEK’S CUTOFF di Kelly Reichardt (Usa) con Michelle Williams, Bruce
Greenwood, Will Patton, Zoe Kazan, Paul Dano, Shirley Henderson, viaggio nell'Oregon dei pionieri del 1845 ma tutte femmine, perfino la robusta regista già autrice indipendente di Wendy & Lucy dove punta la macchina da presa al cielo pur essendo realista; DI RENJIE XHI TONGTIAN DIGUO (Detective Dee and the Mystery of Phantom Flame) di Tsui Hark (Cina) con Carina Lau, Li Bingbing, Tony Leung Ka Fai, Imperatrice Wu richiama a corte il Detective Dee, dal maestro del cinema di Hong Hong un film in costume con la star d’Oriente Andy Lau (video al centro); POST MORTEM di Pablo Larraín (Cile, Messico, Germania) con Alfredo Castro, Antonia Zegers, golpe cileno del '73 visto dalla sala di un obitorio.

PALABIENNALE.
Dalle 13,30 a mezzanotte, repliche di ieri e di oggi viste in Sala Grande: OVSYANKI (SILENT SOULS) di Aleksei Fedorchenko; JEAN GENTIL di Israel Cárdenas; COME UN SOFFIO di Michela Cescon; 20 SIGARETTE di Aureliano Amadei; DI RENJIE XHI TONGTIAN DIGUO di Tsui Hark; POST MORTEM di Pablo Larraín.
 

SALA DARSENA.

Dalle 15,30 a mezzanotte per Settimana Internazionale della Critica: HAI PAURA DEL BUIO di Massimo Coppola (Italia) con Alexandra Pirici e Erica Fontana; PEQUEÑAS VOCES (LITTLE VOICES) di Jairo Eduardo Carrillo, Oscar Andrade (Colombia); CARACREMADA di Lluís Galter
(Spagna)
con Lluís Soler, Aina Calpe, Domènech Bautista, Andreu Carandell, Carles
García. Chiude il fuori concorso NIENTE PAURA – COME SIAMO COME ERAVAMO E LE CANZONI DI LUCIANO LIGABUE di Piergiorgio Gay (Italia) con Luciano Ligabue, Carlo Verdone, Fabio Volo, Paolo Rossi, Javier Zanetti.

SALA PERLA.
Dalle 11,30, quattro cortissimi inediti: MAN IN A ROOM di Rafael Palacio Illingworth (Usa) con Noah Britton; MOUSE PALACE di Harald Hund e Paul Horn (Austria); SLABYJ ROT FRONT (WEAK ROT FRONT) di Victor Alimpiev (Russia); EN EL FUTURO di Mauro Andrizzi (Argentina). Segue nel primo pomeriggio, la retrospettiva italiana VACANZE DI NATALE (1983) di Carlo Vanzina con Jerry Calà, Christian De Sica,
Stefania Sandrelli, Claudio Amendola, Riccardo Garrone. Chiudono per Orizzonti, un corto cinese di 29 minuti senza dialoghi, 21 KE (21 GRAMS) di Xun Sun and EL SICARIO ROOM di Gianfranco Rosi (Francia, Italia).
 
SALA VOLPI.
Dalle 15 fino alle 17,30, due opere viste ieri alla Sala Perla: THE FUTURE WILL NOT BE CAPITALIST di Sasha Pirker e ROBINSON IN RUINS di Patrick Keiller. Poi, due retrospettive italiane, LE PILLOLE DI ERCOLE (1960) di Luciano Salce con Nino Manfredi, Vittorio
De Sica, Sylva Koscina, Jeanne Valerie, Francis Blanche, Andreina
Pagnani, Oreste Lionello e FEBBRE DA CAVALLO (1976) di Steno con Enrico Montesano, Luigi
Proietti, Catherine Spaak, Mario Carotenuto, Gigi Ballista, Adolfo Celi,
Francesco De Rosa.
 
15:30  SALA PASINETTI.
Alle 15,30, quattro Orizzonti di cortissimi tutti già visti nel pomeriggio di ieri alla Sala Perla: SHADOW CUTS di Martin Arnold; STARDUST di Nicolas Provost; FADING di Olivier Zabat; HOUSE di Doug Aitken. A seguire, un Controcampo italiano fuori concorso, IL LORO NATALE di Gaetano Di Vaio con Mariarca Di Vaio e Maddalena Sibilli.