Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

PECHINO BISEX

Pechinobisexbyoriga_4
PECHINO (1). Nella storia delle Olimpiadi esiste un solo caso ufficialmente dichiarato di un’atleta donna che gareggiò nel settore femminile pur
essendo un uomo: Berlino, 1936. Nel salto in lungo femminile, Dora Ratjen
si classificò quarta; vent’anni dopo confessò di essere un maschio e di
essere stato costretto a farlo dal regime nazista. A Pechino, le atlete ‘sospette’ potranno
essere chiamate a sottoporsi ad un esame scientifico da parte dei
commissari per verificare il loro sesso.

ANSA

UP IMAGE CREDITS:
Pechino (1)
, art by Origa, 15×30, pen&ink + pantone Letraset + red/cyan, framed  for Nòva100 (august 2008), print on canvas available on demand (30×60)

Origa Punk Artist (origa foundation@gmail.com)